Il Cavallo: 4’000 anni di storia

Alla Pinacoteca Züst di Rancate fino alla fine di agosto.  

La Pinacoteca Züst presenta un’importante collezione: una delle raccolte sul tema del cavallo più ricche al mondo. Si tratta della Collezione Giannelli. Attraverso una carrellata di morsi, speroni, staffe e finimenti si compie un viaggio in 4’000 anni di storia, durante i quali il cavallo ha sempre accompagnato lo sviluppo delle varie civiltà umane, riflettendone lo spirito: dai bronzi del Luristan alla grazia dei morsi etruschi, agli equipaggiamenti dei Romani fino al Medioevo e alla ricchezza tecnica espressa nel Rinascimento, per giungere al XVIII e XIX secolo. Stampe, dipinti e libri completano un percorso che testimonia come uomini e cavalli abbiano lavorato, giocato e fatto la guerra fianco a fianco per lunghi secoli.
Altre informazioni sul sito Internet della Pinacoteca.

Il Cavallo: 4’000 anni di storia