Andrea Antonini e Aline Bergomi agli onori in Austria

Le due amazzoni ticinesi nella squadra juniores vincitrice della Coppa delle Nazioni di categoria in Austria.

Dal 18 al 21 maggio si è tenuto in Austria, a Lamprechtshausen, il terzo turno della coppa delle Nazioni (CSIO), che ha seguito Fontainebleau (Francia) e Opglabbeek (Belgio). La squadra Svizzera juniores si é presentata al via,  al contrario di tutte le altre squadre che ne hanno portati 4, con solo  3 partenti,  questo é stato un grosso handicap poiché per regolamento contano i 3 miglior risultati mentre il 4° non viene conteggiato ma scartato, malgrado ciò le  3 ragazze, 2 Ticinesi, Andrea Antonini in sella ad S.M. Osca ( 4 / 4), Aline Bergomi col suo stallone Flyght Thing (0 / 4) e 1 romanda Stéphanie Dubey con Qualin d’Or (0 / 0), sono  riuscite a vincere la coppa e a salire sul gradino più alto del podio godendosi l’emozionante inno Svizzero. In classifica, con 12 punti totali di penalità nei due giri hanno preceduto, i padroni di casa dell’ Austria con 13 punti e l’ Italia con 16 punti, che presentava al via la loro miglior squadra. Il risultato é ancor più eclatante se si pensa che era dal 2014 che la squadra Svizzera non vinceva più una coppa delle Nazioni nella categoria Junior.

Andrea classe 1999 di Bellinzona, da oramai diversi anni partecipa regolarmente a concorsi Nazionali ed Internazionali in Italia e all’estero ottenendo risultati e piazzamenti nelle categorie 135 e 140 cm. Pur non essendo nei quadri della squadra Svizzera Junior, grazie al suo ottimo comportamento di inizio stagione, é riuscita ad ottenere la convocazione per poter partecipare allo CSIO di Lamprechtshausen con la squadra Nazionale, dove oltre al prestigioso successo con la squadra Junior, ha ottenuto un ottimo 5° posto ( 0 / 4), su 60 partenti,nel GP della domenica.  I prossimi impegni di Andrea saranno un concorso Nazionale a Trucazzano (MI) e i Campionati Svizzeri Junior  che avranno luogo a Wädenswil  inizio luglio .

Aline classe 2000 di Agno, in Nazionale da ottobre 2013, nel 2014 partecipò al campionato Europeo tenutosi ad Arezzo, ottenendo un quarto posto di giornata nel singolo ed un 6º con la squadra.
Nel 2015 Aline a soli 15 anni, partecipò al suo primo gran premio 145cm con Aberlin, chiudendo con un percorso senza errori e un errore nel secondo giro sull’ultimo ostacolo piazzandosi settima.
Nel 2015 ha partecipato al primo campionato Svizzero juniores con Aberlin, chiudendo il primo percorso al settimo posto e finendo il campionato al quindicesimo posto, mentre nel 2016 con Flyght Thing ha chiuso con un ottimo settimo posto. Dopo la grande vittoria di Lamprechtshausen per Aline i prossimi impegni importanti saranno il CSI2* di Gorla e i campionati Svizzeri a Wädenswill.

Nella foto: da sinistra Andrea Antonini, Stéphanie Dubey, Aline Bergomi, davanti al centro, Cristian Grigore chef d’equipe, delegato dal selezionatore della squadra Junior Christian Sottas.

 

Andrea Antonini e Aline Bergomi agli onori in Austria